Concerto di fine anno, recita, danza: come prepararli in modo efficace

La preparazione di una recita e un concerto di fine anno dipende davvero dalle capacità degli insegnanti coinvolti nella preparazione dei bambini e dal livello di aspettativa dei genitori. Fortunatamente, nella prima infanzia, non dobbiamo essere super esperti per fare un lavoro buono! Questi sono alcuni elementi che suggerisco possono essere utilizzati con grande effetto, a seconda di quanto tempo avete a disposizione, e tenendo conto delle loro età e interessi. Naturalmente, se si considera una esibizione di gruppo, sarà necessario uno sforzo maggiore. Ma se stiamo parlando di una piccola esibizione in classe solo per genitori e nonni, non è necessario, e non dovrebbe essere, troppo elaborato. A voi la scelta!

Poesie di classe

Le poesie di gruppo sono molto efficaci. Possono essere recitate tutti insieme, o se sono più lunghe, dividere i versi in modo che individui o gruppi più piccoli di bambini possano raccontare certe parti. In questo modo, anche i bambini più piccoli possono imparare una poesia più lunga di quanto riuscirebbero da soli di solito.

Canzoni di classe al concerto di fine anno scolastico

Molti bambini adorano davvero cantare, quindi è solo questione di scegliere la canzone o le canzoni giuste. Puoi trovare una canzone che si riferisce alle cose che stanno imparando o scegliere qualcosa di nuovo, quindi è una sorpresa speciale. Evita le canzoni che sono troppo difficili o hanno troppe parole. Se i bambini si sentono stressati non apprezzeranno il processo e questo è da evitare. Assicurati di aggiungere alcuni movimenti della mano e del corpo ad esso, li aiuta a ricordare le parole.

Scrivere una canzone e fare un concerto di fine anno

Scegli tutto ciò che i tuoi bambini stanno imparando e chiedi loro di dare un input per scrivere una canzone insieme. Scegli una melodia che ti è familiare, come una filastrocca o una canzone per bambini e fai il punto dei concetti che sono importanti. Quindi intreccia le informazioni in una canzone. E poi volete mettere la soddisfazione di organizzare un bellissimo concerto di fine anno con tutti i bambini che cantano davanti ai loro genitori?

Balli

Puoi aggiungere la danza alle tue canzoni e il movimento alla tua poesia, ma puoi anche farlo separatamente, soprattutto se trovi una canzone che i bambini amano che sia importante per loro, ma troppo difficile da cantare. Spesso, ogni gruppo di insegnanti avrà un membro che è più forte nel movimento e può fare la coreografia, ma ancora una volta, questo non è necessario. I bambini sanno come muoversi. Se chiedi a ciascuno di loro un suggerimento, finirai con l’avere un sacco di idee

Recitazione

Scegli una storia che i bambini amano, o falli lavorare con te per adattarla. O scrivi la tua storia. Anche i bambini sono bravi! Scrivi una sceneggiatura e provala con i bambini per assicurarti che non sia troppo difficile o troppo lungo. Se alcuni bambini hanno bisogno di aiuto per imparare le loro linee, possono chiedere aiuto a casa dai loro genitori. Alcuni bambini potrebbero essere troppo timidi per recitare, non forzarli, ma cerca di dare loro qualcosa da fare nella storia, anche solo come occuparsi di un particolare oggetto di scena. I canti di piccoli gruppi sono fantastici per includere bambini come questo. Ad esempio, se un gruppo di ragazzini urla, “Io sbufferò e farò lo sbuffo e farò saltare in aria la tua casa”, anche i timidi, o chiunque sia consapevole delle proprie abilità linguistiche, possono unirsi senza paura di esposizione.

Attrezzi di scena

Se possiedi attrezzi vari, o strumenti musicali strani, inseriscili nel tuo programma, se possibile, essendo consapevole di quanto possa diventare rumoroso! E se non li hai, basta google e troverai molti suggerimenti. Possono essere riprodotti su una canzone registrata, iniziando e fermandosi in luoghi appropriati, suonando più piano e più forte, più velocemente e più lentamente. Suonali all’inizio di una canzone che canteranno, o aggiungi un verso in più nel mezzo dove possono smettere di cantare e prova a fare degli assoli. Aggiungi musica a una scenetta. Buon divertimento!