Liceo Ginnasio “Luigi Galvani” di Bologna

Il Liceo Luigi Galvani è presente a Bologna da moltissimi anni. È situato nel cuore della città in un edificio storico, accanto alla Chiesa di Santa Lucia, Aula Magna dell’Università.

Al Liceo Luigi Galvani hanno insegnato moltissimi personaggi diventati poi famosi, come Carducci, Panzacchi, Pacinotti, Arcangeli e ha ospitato allievi come Bacchelli e Pier Paolo Pasolini.

Il Liceo è teatro di una fervente vita culturale e può vantare programmi di scambio internazionali, come ad esempio programmi di paternariato con scuole francesi, che hanno permesso di avere ben cinque indirizzi di studio:

  • Indirizzo classico con insegnante madrelingua inglese;
  • Indirizzo classico con ulteriore sottoindirizzo inglese IGCSE (International General Certificate of Secondary Education);
  • Indirizzo internazionale di lingua francese, con insegnante madrelingua francese e riconosciuto a livello internazionale;
  • Indirizzo internazionale di lingua tedesca, anche questo con docente madrelingua tedesco e riconosciuto a livello internazionale;
  • Indirizzo scientifico internazionale con opzione inglese, che favorisce l’accesso alle università inglesi.

Al Liceo Galvani quindi l’obiettivo è formare cittadini del domani, forti della solida tradizione della scuola bolognese ma anche della innovazione, per essere attenti ai nuovi bisogni e alle trasformazioni del nostro vivere quotidiano, in grado di affrontare il futuro a tutto tondo.

A prescindere dalla scelta universitaria degli allievi del Liceo Galvani, la preparazione e la formazione fornita dall’istituto saranno in grado di rendere gli studenti autonomi nell’effettuare scelte oculate e orientate a un pensiero critico verso il futuro. Integrando così tutte le conoscenze apprese e formando una nuova linea di pensiero.

Informazioni principali e contatti

Liceo Galvani: info e contatti
Liceo Galvani: info e contatti

Liceo Ginnasio Statale “Luigi Galvani”
Via Castiglione 38
40124 Bologna
Tel. 051.6563111
Fax 051.262150
Email liceogalvani@liceogalvani.it

Luigi Galvani: storia

Luigi Galvani (Bologna, attuale Italia, 1737 – id., 1798) Medico e fisico italiano. Nel 1759 si laureò in medicina all’Università di Bologna. A poco a poco, Luigi Galvani si interessò alla fisiologia e, soprattutto, all’interazione tra essa e l’elettricità.

Per tutto il 1780 condusse numerosi esperimenti in questo campo, alcuni dei quali famosi, come la contrazione muscolare sperimentata dagli arti di una rana morta quando Galvani li toccò con le forbici di metallo durante un temporale.

Negli anni seguenti continuò a raccogliere prove empiriche della natura elettrica dell’attività neurologica, fino alla pubblicazione nel 1791 del suo saggio Commentario sull’effetto dell’elettricità sulla mobilità muscolare, in cui spiegava la teoria dell’esistenza di una forza vitale della natura elettrico che governerebbe i sistemi nervoso e muscolare.

Le sue esperienze hanno suscitato l’interesse di scienziati come Alessandro Volta, che ha ripetuto e confermato molti dei suoi esperimenti e risultati, anche se alla fine ha dato loro un’interpretazione diversa. Dopo l’invasione francese in Italia (1796), Galvani rifiutò di giurare fedeltà a Napoleone; gli scontri personali con le autorità napoleoniche della sua natia Bologna si inasprirono negli ultimi anni della sua esistenza.

Altri licei Galvani in Italia

Istituto di Istruzione Superiore Luigi Galvani – Milano
Istituto Tecnico, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Applicate
Via Francesco Gatti, 14 – 20162 Milano (MI)
Tel.  02 64 35 651
Fax: 02 64 32 058
E-mail: miis05400x@istruzione.it